Settecento migranti arrivati a Trapani

715

ImmigratiErano stati soccorsi da una imbarcazione di “Medici senza frontiere”

Di Giulia Giacalone

Sono sbarcati ieri sera al Molo Ronciglio di Trapani 702 migranti, tra cui 9 donne in stato di gravidanza e numerosi bambini. I migranti, soccorsi in due operazioni distinte a circa 25 miglia dalle coste libiche,  sono arrivati con la nave di Medici senza Frontiere, Bourbon Argos.   Provenienti principalmente da Eritrea, Somalia e Uganda. A Ronciglio appositamente è stato allestito un presidio di accoglienza e per coordinare le operazioni erano presenti in banchina il prefetto di Trapani, Leopoldo Falco, ed il questore Maurizio Agricola. I poliziotti in banchina hanno proceduto ad ascoltare i migranti e procedere alle identificazioni.  Il Ministero dell’Interno ha disposto un piano d’accoglienza che li porterà in altre regioni d’Italia:  Lombardia (125), Piemonte (102), Toscana (103), Veneto (90), Emilia Romagna (52), Liguria, Campania (52), Basilicata (19), Umbria (8). La restante parte rimarrà in provincia di Trapani e saranno accolti al Cas Villa Sant’Andrea di Valderice.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCalunnia e diffamazione
Articolo successivoManifestazione contro le esercitazioni militari al Vincenzo Florio di Trapani