Costadura, un classe ’95, trapanese doc, protagonista nel Basket. Una storia che fa bene al Basket e non solo

885

costaduraNella sfida di esordio del campionato di A2, contro Omegna, nel Basket Trapani, con grande soddisfazione di tutto l’ambiente, tutti i dieci giocatori, convocati da coach Ducarello, sono andati a referto. In particolare colpisce una storia tra le storie, non bisogna dimenticare che Mirko Gloria e Mattia Molteni hanno segnato per la prima volta in A2, ma avranno senz’altro altre occasioni per mettersi in luce, ma particolare è stato l’ingresso sul parquet di Giorgio Costadura (classe ’95, trapanese doc e “undicesimo” del roster), che ha regalato una gioia ulteriore al Pala Conad. Nelle fasi conclusive del match, infatti, Costadura è riuscito anche a segnare un tiro da tre, rendendo ancora più indimenticabile il primo match del campionato 2015/16 della Pallacanestro Trapani.

Storie che fanno bene non solo al basket, ma anche a tutto lo sport, in particolar modo a quello trapanese.