Trapani, chiuse le indagini per Akragas-Vigor Lametia

873

di Irene di Bono

trapani calcioAttività di indagini lunghe e laboriose quelle aventi in oggetto gli episodi diintemperanza verificatesi lo scorso 8 Agosto in occasione della partita Akragas-Vigor Lametia, giocata allo Stadio Provinciale di Trapani. Non appena partite, le indagini hanno portato alla denuncia di tre tifosi agrigentini per il reato di furto aggravato di una bandiera del Trapani Calcio, pena tre provvedimenti di DASPO. L’attività investigativa svolta dalla DIGOS ha consentito di risalire all’identità di altri supporters dell’Akragas, responsabili, a vario titolo, di cori ingiuriosi ed incitatnti alla discriminazione etnica. Il risultato è di dieci provvedimenti DASPO che hanno una durata fino a 5 anni

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSalone: “Questo sindaco non si smentisce”
Articolo successivoSicilia Democratica risponde ad Abc senza nominarlo