Sport e integrazione a Salemi e domenica l’esordio in Prima categoria

1044

Il sindaco di Salemi, Domenico VenutiSALEMI. Il calcio si presta ad essere strumento per includere e integrare  laddove questi aspetti sono carenti o del tutto mancanti. L’Asd Polisportiva Calcio Salemi nasce proprio con questo obiettivo ed è guidata da Massimiliano Chirco e Giuseppe Piazza, direttore generale e vicepresidente, che hanno ottenuto l’iscrizione della squadra alla prima categoria.

Anche domenico Venuti è intervenuto con la Figc chiedendo di iscrivere la squadra per valorizzare i giovani di Salemi e favorire anche l’avviamento allo sport dei ragazzi delle fasce sociali più deboli. La società ha già avviato una collaborazione con la scuola di calcio giovanile Adelkam e lavorerà per l’inerimento anche di alcuni giovani delle comunità di accoglienza del territorio.

“Le intenzioni del nuovo club sono quelle di svolgere un ruolo importante nella realtà sociale salemitana – afferma Venuti – ed è sulla base di questi buoni propositi che l’amministrazione comunale ha voluto dare il suo sostegno alla richiesta di iscrizione al campionato di Prima categoria. Il calcio a Salemi non scomparirà e avrà anche un valore sociale importantissimo”. A questi giovani non verrà chiesto nessun contributo economico per poter prendere parte alle attività.

L’esordio è domenica 27 settembre sul campo del Cinque Torri. Giovanni Chirco sarà in panchina a guidare la squadra da tecnico.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’Istituto Mattarella Dolci invitato dal presidente Mattarella. La scuola castellammarese tra le protagoniste del nuovo anno scolastico
Articolo successivoSantangelo e i commercianti di Via Fardella domani dal Prefetto