Pantelleria: coltivavano marijuana vicino la base militare

2084

marijuanaPANTELLERIA. I carabinieri, guidati da Antonio Baldo, hanno arrestato due panteschi, B.I. di 33 anni e B.C., minore, per coltivazione, produzione e spaccio di stupefacenti.

Ben 26 piante di marjuana coltivate proprio in un fondo vicino la base militare, e un grande quantitativo di foglie già essiccate, questa la scoperta fatta dai Carabinieri che hanno notato anche il sopraggiungere di un’auto con due soggetti che si recavano al fondo per le cure quotidiane alla piantagione.

I soggetti sono stati colti in flagranza di reato ed identificati, quindi condotti presso la stazione dei Carabinieri dove è stato disposto per loro l’arresto. Il più grande dei due dovrà scontare i domiciliari nella propria residenza a Pantelleria, mentre il minore è sottoposto a misura cautelare di permanenza a casa.

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani Calcio pronto per un’altra sfida. Serse Cosmi: “partita particolare, la squadra è pronta”
Articolo successivoPd: Sul bilancio no a muro contro muro