Si tuffa e muore annegato

4703

bagnante annegaA perdere la vita un uomo di 40 anni. E’ accaduto oggi pomeriggio a Cornino

 Sembrano essere stati un tuffo e poi forse l’urto contro gli scogli la causa della morte oggi pomeriggio a Cornino di un quarantenne, Salvatore Baiata. Il fatto risale alle 15,30, avvenuto nelle acque antistanti la baia di Cornino a Custonaci. L’uomo pare non più in grado di stare a galla, allo stremo delle forze, è riuscito a richiamare l’attenzione di altri bagnanti mentre la corrente lo portava al largo. Soccorso una volta portato a terra era già privo di vita ed è risultata purtroppo inutile l’attività rianimatoria subito condotta dagli operatori del 118 nel frattempo sopraggiunti con carabinieri e guardia costiera. Non si esclude comunque che a causare la morte dell”uomo possa essere stato un improvviso malore.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteProsegue a Scopello il cantiere per il recupero di Torre Bennistra.
Articolo successivoRitrovato ordigno bellico a Mazara del Vallo