Al via Contaminazioni 2015 a Castellammare del Golfo

1513

contaminazioniCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Prenderà il via oggi pomeriggio il Festival Contaminazione 2015 che si svolgerà a Castellammare del Golfo. Ad aprire l’evento la presentazione del libro di Andrea Bajani, “Se consideri le colpe”.

Quest’anno il programma si è infoltito di eventi distribuiti per tutta l’estate. Oltre a quello con Bajani sono previsti incontri con Evelina Santangelo, lo scrittore persiano Hamid Ziarati e un laboratorio di lettura per i più piccoli a partire da un testo di Carlo Fruttero. E ad agosto, oltre al consueto happening musicale per Peppe Battaglia, anche un’istallazione-concerto a cura di Alfonso Prota, una mostra sugli anni ’70 e un’esposizione di quadri di PinoManzella.

Il tutto nel “teatro-paese” rappresentato dal centro storico di Castellammare dove si snoderanno gli eventi. A partire dalla Scalinata dei Crociferi, di fronte il palazzo del Comune, che domani ospiterà l’incontro con Andrea Bajani alle ore 19:00.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl mio amico Santo
Articolo successivoL’Associazione Elica attacca la vecchia classe politica di Alcamo