Sanità: Oddo chiede sblocco immediato dei contratti a tempo determinato

1239

oddo_borsellinoUna deroga al blocco delle assunzioni a tempo determinato, sia del personale sanitario che di quello amministrativo, delle aziende sanitarie siciliane. Lo ha chiesto il deputato trapanese on. Nino Oddo, componente della VI commissione sanità dell’Ars.

Dopo essere intervenuto, nelle scorse settimane, in commissione, alla presenza dell’assessore Lucia Borsellino, l’onorevole Oddo ieri, assieme al direttore generale dell’Asp di Trapani Fabrizio De Nicola, è tornato a sollecitare la questione all’assessorato. “Nelle more dell’indizione dei concorsi – ha affermato l’on. Oddo – bisogna rinnovare quei contratti scaduti o in scadenza per garantire sia il livello qualitativo dei servizi nelle Asp siciliane, sia i livelli occupazionali”.

Soltanto a Trapani sono a rischio circa 100 unità lavorative. “I tempi, purtroppo lunghi, con cui si muove il sistema, dai ritardi nell’approvazione delle rete ospedaliera alla presentazione delle piante organiche, non possono determinare vuoti o ulteriori carenze nella sanità – ha continuato Oddo -. Rinnovare i contratti a tempo determinato significherebbe garantire l’espletamento dei servizi sanitari e amministrativi e non mortificare le professionalità e le aspettative umane di coloro che hanno lavorato per anni”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMazara del Vallo – Arresto di un cittadino mazarese per rapina pluri – aggravata ai danni di una donna anziana e disabile.
Articolo successivoAllo Zingaro organizzate passeggiate “A lume di luna”