Entusiasmo per l’escursione al santuario di Santa Rosalia organizzata dalla MTB

1506

Mtb Biciclette 2ALCAMO. Una domenica tra natura, cultura, sport e benessere fisico, quella organizzata dalla MTB di Alcamo il 14 giugno scorso. L’ emozionante e dura escursione ha visto la partecipazione di circa 40 ciclisti guidati dal capitano Nino Impastato. Impegnativa la salita tra i sentieri di montagna che portano prima a Sagana e poi a Casaboli (vicino San Martino delle Scale). Gioiosa e allegra la discesa a Monreale e quindi a Palermo. Dalle falde del monte Pellegrino (zona fiera) è iniziata la parte più dura della giornata. Per raggiungere la vetta infatti i ciclisti hanno utilizzato la vecchia ed irta strada sterrata usata dai pellegrini per il “viaggio” alla Santuzza. Una volta in cima c’è stata una sosta al santuario per un pasto veloce ed una preghiera.

La discesa si è svolta dal lato di Mondello con un panorama del golfo mozzafiato. Quindi una sosta ad un noto bar di Cinisi per una briosh gelato. L’arrivo ad Alcamo ha concluso la lunga giornata.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Mancata relazione sulle somme incassate dall’imposta di soggiorno”, interrogazione del consigliere Giacomo Asaro
Articolo successivoConvocato il consiglio comunale a Castellammare del Golfo, non più seduta segreta