Caldarella e Vesco esprimono la propria posizione sulla dimissioni del Sindaco

2790

Vesco CaldarellaALCAMO. In consiglieri comunali del gruppo UDC, Benedetto Vesco e Gina Caldarella, chiariscono in un documento congiunto la posizione del gruppo consiliare in merito alla decisione intrapresa ieri dal Sindaco di Alcamo di rassegnare le sue dimissioni.

La crisi politica ad Alcamo – commentano i consiglieri – ha raggiunto il suo apice ieri, con le dimissioni del Sindaco Sebastiano Bonventre, rispetto al quale, i sottoscritti Cons. comunali esprimono rispetto per la difficile scelta assunta. Allo stesso modo, oggi, accanto alla mancanza istituzionalmente apicale al governo della nostra comunità, si è lasciata una città “monca”, priva di programmazione economica-finanziaria e gestionale, come ad esempio per quanto riguarda il settore urbanistico, volano principale dell’ente che dal 1 Giugno si ritrova senza Dirigente, insieme ad un crescente sentimento di antipolitica verso le istituzioni tutte“.

La decisione in questi anni di rimanere distanti dalle posizioni e dalle scelte intraprese dalla maggioranza di governo – proseguono Vesco e Caldarella – ha dimostrato oggi un ulteriore conferma del fallimento politico-gestionale della città, che per troppo tempo è rimasta nell’ombra del passato. Oggi il fine precipuo della politica deve essere quello di ridare dignità istituzionale e spinta economica alla nostra comunità senza distinzione di colore o appartenenze per il bene delle generazioni attuali e prossime“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMaltempo: forti rovesci e temporali ad Alcamo nel pomeriggio
Articolo successivoCastellammare, “Articolo 4” e “SiAmoCastellammare”: “Ribadiamo il nostro sostegno all’Amministrazione”