Memorial Don Giuseppe Ilari, sport sano e ricordo di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli uomini della scorta

1549

durante le gareTra il 22 e il 23 maggio, presso l’Oratorio Centro Giovanile salesiano di Alcamo, si è disputata la terza edizione del Memorial don Giuseppe Ilari,  parroco delle Anime Sante deceduto tre anni fa. A prodigarsi per la buona riuscita dell’evento, inserito all’interno delle festività di Maria Ausiliatrice,  è stata l’ASD PGS BONIFATO.

Da sottolineare che nella data di sabato 23, durante la premiazione, è stata ricordata l’efferata strage di Capaci, nella quale sono stati barbaramente uccisi il giudice Giovanni Falcone, la moglie e tre membri della scorta.

Hanno preso parte alla manifestazione dodici squadre, provenienti da cinque associazioni sportive locali.

Venerdì 22 si è disputato il torneo riservato ai ragazzi nati entro il 2008 , vinto dall’Adelkam “A”, mentre per la categoria riservata ai ragazzi nati tra il 2006 e il 2007, disputata il giorno seguente, ha vintol’unica società non alcamese, la Conca d’Oro di Monreale.
La manifestazione ha visto sfidarsi più cento bambini, tutto all’isegna dello sport, quello sano. Ad assistere al torneo molta gente, soprattutto genitori dei ragazzi, che assistevano alle gare in armonia e con divertimento.

I primo a complimentarsi con gli organizzatori sono state le società invitate, rimarcando la riuscita della competizione.

Il consiglio della polisportiva Bonifato inoltre vuole ringraziare anche l’associazione ADMA per aver messo a disposizione i premi della manifestazione, e il signor Paolo Trapolino per l’aiuto nell’organizzazione.

CLASSIFICA 2008 (giocata 22 maggio): 1. ADELKAM “A” 15 pts., 2. Alkamo 2005 9 pts., 3.Adelkam “B” 7 pts., 4. Parr. Sant’Anna 7 pts., 5. Bonifato “Verde” 5 pts., 6. Bonifato “Rosso” 0 pts.
CLASSIFICA 2007 (giornata 23 maggio): 1. CONCA D’ORO 15 pts., 2. Adelkam “A” 12 pts., 3. Bonifato “Verde” 7 pts., 4. Alkamo 2005 6 pts., 5. Adelkam “B” 4 pts., 6. Bonifato “Rosso” 0 pts.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRestituire dignità al Monte Bonifato: parte la raccolta firma per il ripristino della riserva
Articolo successivoProcesso D’alì, depositati nuovi atti di accusa
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.