Furto di energia elettrica. Arrestate tre persone a Partinico.

1330

contatorePARTINICO – I Carabinieri della Compagnia di Partinico, con la collaborazione dei Carabinieri del 12° Battaglione di Palermo, hanno tratto in arresto, con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica, Tagliavia Francesco 53enne di Partinico, il figlio Tagliavia Giovanni Battista 31enne di Partinico, e I. M.29enne di Mazara del Vallo, domiciliata a Partinico.

I Carabinieri, intervenuti  nella contrada Mortaro, hanno constatato che i tre avevano manomesso il contatore elettronico dell’abitazione ove i tre vivono al fine di registrare consumi di energia elettrica inferiori del 100% a danno della società erogatrice.  L’area veniva rimessa in sicurezza da personale tecnico dell’Enel intervenuto sul posto.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo, fissato per la giornata odierna presso il Tribunale di Palermo,.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRipristinato l’impianto idrico di contrada Inici dopo il furto dei cavi elettrici
Articolo successivoIl Castellammare Calcio 94 è campione regionale ed entra nella storia.