L’amministrazione chiarisce sul mancato ritiro, in alcune zone della città, dei rifiuti solidi urbani

1649

riciclo-rifiutiALCAMO – L’assessore all’ambiente della Giunta Bonventre, Salvatore Cusumano, ha disposto gli accertamenti di merito in seguito alle notizie e alle segnalazioni di cittadini circa disfunzionalità relative al servizio di raccolta rifiuti porta a porta.

Al riguardo, al fine di verificare quanto segnalato, l’ufficio Ambiente ha avviato i dovuti controlli per appurare le motivazioni di tali disservizi, imputabili esclusivamente al soggetto gestore AIMERI e non assolutamente all’amministrazione comunale.

In una nota si specifica inoltre che, qualunque sia la natura e la motivazione del disservizio si tratta di episodi del tutto circostanziati.

L’assessore all’ambiente Cusumano, scusandosi con la cittadinanza per gli inconvenienti di queste ultime giornate ha invitato gli alcamesi a continuare la differenziata dei rifiuti senza che tali spiacevoli e sporadici episodi possano compromettere i pregevoli risultati raggiunti nell’ultimo periodo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIntitolata una via a Castellammare al giovane Nicola Palazzolo
Articolo successivoSiglato protocollo d’intesa fra il comune di Alcamo e l’UNITRE