L’ASD Polisportiva Alqamah vince e si avvicina la promozione, ma…

1076

Alqamah vs SpL’Asd Polisortiva Alqamah battendo lo Sp. Club Blunda 3-1 (Fascella; Fascella; Gatto) conquista tre punti importantissimi, che la vedono lanciata verso la promozione in Seconda Categoria, anche se il cammino di sicuro presenterà degli ostacoli, infatti il livello dei contendenti è di buona caratura. Ad aiutare l’ascesa degli alcamesi la vittoria del Valderice contro il Nubia, che lascia quest’ultima a cinque punti dalla testa della classifica, che al momento vede l’Alqamah e il Valderice appaiati con 44 punti, ma con i valdericini che all’ultima giornata osserveranno il turno di riposo.

La partita inizia male per l’Alqamah che, dopo appena tre minuti, va sotto grazie ad una splendida punizione dalla distanza.
La reazione degli alcamesi si fa subito sentire creando innumerevoli occasioni da gol, ma la squadra di Mister Messina,  nei primi 15 minuti di gioco è sfortunata,  infatti perde per infortunio Capitan Gruppuso e Nicosia.
Il pareggio arriva alla mezzora con Fascella, che di testa trafigge il portiere avversario. L’attaccante alcamese si ripete nuovamente al 35° minuto con un altro colpo di testa, portando in vantaggio l’Alqamah.
Al 38° minuto viene annullato un gol di Figlia, fermato da un inesistente fuorigioco.
Al 43° Gatto firma il 3-1 con un preciso destro davanti al portiere.
Il secondo tempo della gara non è stato disputato perché la squadra avversaria ha deciso di ritirarsi, quindi l’arbitro con il triplice fischio finale sancisce la conclusione del match.

FullSizeRender (8)

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl M5S denuncia: avviata un’indagine sui rifiuti nei cementifici siciliani
Articolo successivo“Diamo un futuro a Josephine” domenica in Piazza Ciullo
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.