Operazione “pasqua sicura” a Castelvetrano un arresto e tre denunce

865

Puccio VitoCASTELVETRANO. Ammonta ad un arresto e tre denunce a piede libero il bilancio dei controlli effettuati da i carabinieri della Compagnia di Castelvetrano nel weekend di Pasqua.

A finire in manette il pregiudicato castelvetranese Puccio Vito. L’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso fuori dalla sua abitazione e, quindi, tratto in arresto per evasione dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile.

Nel weekend pasquale particolare attenzione è stata rivolta al monitoraggio della circolazione stradale, soprattutto nelle località marinare prese d’assalto per le gite fuori porta. Numerosi i controlli effettuati con l’utilizzo dell’etilometro, per contrastare il fenomeno delle stragi sulle strade dovute all’uso smodato di bevande alcoliche. Sono stati due i conducenti segnalati per guida in stato di ebbrezza.

Una denuncia a piede libero per guida senza patente è scattata, invece, per P.I., pregiudicato castelvetranese di 39 anni, ben noto alle forze dell’ordine. L’uomo, sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita, è stato sorpreso e bloccato a Castelvetrano alla guida di una Seat Toledo. All’atto del controllo il malvivente ha proferito frasi ingiuriose all’indirizzo dei militari dell’Arma. Dovrà rispondere, dunque, anche di oltraggio a pubblico ufficiale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiornata mondiale della salute, Bonventre: “Prestare attenzione a ciò che arriva quotidianamente sulle nostre tavole”
Articolo successivoOnline il nuovo singolo di Paola Gruppuso
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.