Processo voto di scambio ad Alcamo. Ascoltati Dara e Solina.

4100

TribunaleTRAPANI – E’ entrato nel vivo ieri il processo che vede imputati, fra gli altri, anche l’ex senatore Nino Papania, e c’è già stato il primo colpo di scena.

Nella nota del legale Lauria si evince che “nell’udienza di ieri mattina, il giudice Franco Messina del Tribunale di Trapani, ha raccolto le deposizioni di Niclo Solina, interrogato in quanto indagato di reato connesso, essendo sottoposto a sua volta a procedimento penale per falso in atto pubblico e frode processuale, e di Sebastiano Dara”.

“I due interrogati hanno negato di avere raccolto elementi per affermare che taluno degli imputati abbia offerto denaro o altre utilità agli elettori alcamesi durante la tornata elettorale che ha visto poi perdente lo stesso Solina” ha affermato in una nota l’avvocato Baldassare Lauria.

La prossima udienza è fissata per il 7 maggio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAttentato di Tunisi, il racconto dei castellammaresi scampati all’attentato
Articolo successivoL’atleta alcamese Sebastiano D’Angelo primo nella sua categoria nella Coppa Italia di Kickboxing
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.