“Favorire l’interramento dei cavi elettrici e telefonici”, atto di indirizzo del consigliere Giacomo Asaro

1327

castellammare siCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il consigliere comunale del gruppo misto Giacomo Asaro, eletto nella lista “CastellammareSI”, con un atto di indirizzo chiede al Sindaco Coppola di “attivare presso gli enti gestori Enel, Telecom, Gemmo, ecc. per favorire l’interramento dei cavi elettrici e telefonici”.

“Premesso che la quasi totalità dei cavie elettrici e telefonici che attraversano il centro storico di Castellammare del Golfo insistono all’esterno dei prospetti dei fabbricati  con un impatto visivo non decoroso; e considerato che la  salvaguardia di tali servitù e i servizi che tali cavi assicurano aumenterebbe con la collocazione degli stessi sotto la sede stradale. Visto che attualmente alcune zone del centro storico sono soggette ad opere di miglioramento che interessano la viabilità e l’arredo urbano, chiediamo all’Amministrazione comunale di promuovere, di concerto con gli stessi gestori, tutte quelle iniziative tendenti progressivamente ad istallare i predetti cavi mediante interramento e nell’immediato a sollecitare l’intervento degli stessi nelle zone del centro storico oggetto dei lavori, al fine di attuare interventi coordinati nell’interesse complessivo della città.”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTre anni di ABC. I consiglieri incontrano la cittadinanza.
Articolo successivoSuccesso per il progetto “Scacco Matto” al “Luigi Pirandello” di Alcamo
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.