Ad Alcamo nasce Civica un progetto politico culturale degli under 30 e non solo

3198

Civica GrandeALCAMO. Nelle scorse settimane un gruppo di ragazzi alcamesi ha dato il via alla nuova Associazione politico-culturale “CIVICA Progetto Comune”. Sono tutti giovani ed hanno un piano ben preciso: migliorare il proprio territorio dedicando le loro energie affinchè ciò si realizzi.

Per CIVICA, un pò sulla falsariga delle idee del Signor G, la crescita di un territorio e la libertà si conquistano solamente attraverso la partecipazione degli attori sociali e politici presenti su un territorio.

L’associazione, senza fini di lucro, infatti, è stata ideata con l’intento di portare il loro contributo alla crescita civile  e politica della città di Alcamo. L’ obiettivo dell’associazione è quello di rivolgersi a tutta la cittadinanza per stimolare la partecipazione al cambiamento soprattutto attraverso la cultura in quanto rappresenta uno degli elementi principali per la crescita del nostro territorio.

Ma l’associazione CIVICA non fatta solo di buoni propositi, già nelle prossime settimane i ragazzi presenteranno una serie di attività socio-culturali che daranno modo di mostrare agli alcamesi gli obiettivi che vogliono raggiungere.

L’associazione “CIVICA” crede nella possibilità di poter avanzare delle proposte di miglioramento della vita civile nonché sociale della città di Alcamo e vuole mettersi all’opera per cominciare un percorso virtuoso reputando importante che questa voglia di proporsi parta innanzitutto dalle giovani generazioni per coinvolgere tutti i cittadini.

Una cosa, però, questi ragazzi la mandano a dire già da adesso. Non è vero che tutti i giovani alcamesi se ne infischiano del proprio territorio o sono pronti a fare le valigie, molti sono ancora qui e sono pronti a lottare per cambiare e migliorare lo stato delle cose.

I componenti dell’associazione che hanno aderito a CIVICA sono:

Roberto Viscò, Gabriele Morrone, Valeria Pipitone, Roberto Ferrito, Mariano De Blasi, Filippo Cracchiolo, Dario Pipitone, Silvia Giorlando, Giovanni Benenati, Vincenzo mulè, Daniele Pirrone, Filippo Rimi, Serena Santini, Chiara D’angelo, Alessandro Contento, Francesca Adamo, Gabriele M. Morrone, Giuliana Lucchese, Gloria Blunda, Giuseppe Paglino, Federica Lipari, Giuseppe Maltese, Salvatore Cangemi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl mito di Freddie Mercury rivive sul grande schermo!
Articolo successivoL’Adoc Trapani plaude alla Guardia Costiera per il maxi sequestro di alimenti guasti
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.