Fundarò soddisfatto del fronte comune che si è costituito contro le trivelle nel Mediterraneo

1101

Massimo-FundaroIl segretario regionale di SEL Sicilia, Massimo Fundarò, ha espresso grande soddisfazione per il consolidamento del fronte trasversale anti trivelle nel Mediterraneo.

“Sono stato presente alla conferenza stampa dei senatori di SEL, FI, M5S, GAL e delle maggiori associazioni ambientaliste GREENPEACE, LEGAMBIENTE, WWF svoltasi stamani al Senato. Il Presidente del Consiglio Renzi sta sbagliando: non si trova di fronte all’opposizione di quattro comitatini, ma di una parte maggioritaria del Parlamento e dell’opinione pubblica dell’intero paese”.

“Vigileremo affinchè l’emendamento introdotto nel testo sugli Eco Reati che di fatto vieta la tecnica esplosiva in mare per la ricerca di idrocarburi (air gun), diventi definitivamente legge dello stato”. Ed, inoltre, metteremo in campo tutti gli strumenti,comprese le diffide, affinchè il Governo non rilasci altre autorizzazioni”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteXXIII Giornata FAI di Primavera. Il Castello di Calatubo sarà visitabile il 20, 21 e 22 Marzo.
Articolo successivoLa Parrocchia San Francesco di Paola organizza il concorso fotografico “Scatti di umanità”