La commissione parlamentare d’inchiesta sui rifiuti sbarca in Sicilia

947

Orru_PamelaROMA. Nella giornata di domani la commissione parlamentare d’inchiesta sui rifiuti, guidata dall’onorevole Alessandro Bratti e dalla senatrice Pamela Orrù,  sarà presente a Catania per dare vita ai lavori di approfondimento sulla regione Sicilia.Fino a venerdì, le audizioni si terranno in Prefettura e si allargheranno nei territori della provincia di Catania, Ragusa, Enna, Messina, Caltanissetta, Agrigento e Siracusa.La commissione sarà presente anche a Trapani e  Palermo, per seguire i soggetti interessati ed esaminare i principali siti usati nella raccolta dei rifiuti.Pamela Orrù  si occuperà delle audizioni dell’isola. Nelle scorse settimane la Commissione ha ascoltato l’ex assessore all’energia e pubblica utilità della Regione Sicilia Nicolò Marino e l’attuale assessore Vania Contrafatto. Nel corso delle audizioni sono stati esaminati gli aspetti più importanti della situazione di difficoltà che ha portato a diverse dichiarazioni di stato di emergenza, con particolare riferimento alla gestione delle discariche, sia pubbliche che private, all’impiantistica ed alla struttura amministrativa.

Milena,Irene,Giorgia,Simone, IIIA.E.S Istituto Vito Fazio Allmayer