Nino Oddo chiede lo sblocco dei concorsi nelle Asp

1122

oddocommissionePALERMO. Il deputato regionale On. Nino Oddo, componente della commissione salute, nel corso dell’audizione tenutasi ieri mattina nella sala gialla di Palazzo dei Normanni, chiede lo sblocco immediato dei corsi nelle Asp.

Il parlamentare trapanese ha inoltre chiesto la rivisitazione delle piante organiche in relazione ai posti letto nelle Asp. All’incontro erano presenti l’assessore regionale Lucia Borsellino e  i direttori generali delle aziende sanitarie della Sicilia.

Nel corso del suo intervento in commissione, l’On. Oddo, ha sottolineato l’importanza di dare dei tempi certi riguardo all’indizione delle procedure concorsuali nelle Asp siciliane, al fine di garantire la stabilità e la riqualificazione dell’offerta sanitaria prevista dal piano della rete ospedaliera territoriale della Regione Siciliana. In particolare si è soffermato “sul rispetto, nella redazione delle piante organiche per l’individuazione delle necessarie professionalità, del criterio di riferimento dei posti letto”.

In fine il parlamentare trapanese Nino Oddo ha sottolineato la “necessità di salvaguardare quelle province che, come quella di Trapani,  in passato sono state penalizzate a favore delle strutture ospedaliere palermitane”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl degrado della Via Don Girolamo Giardina viene portato al consiglio comunale di Alcamo
Articolo successivoQuestione compenso mobility manager ad Alcamo
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.