Una vittima del maltempo a Trapani. Cade un albero su un furgone e muore un operaio

2469

trapaniTRAPANI – Il grave incidente è successo ieri pomeriggio a Trapani, lungo lo scorrimento veloce che attraversa il quartiere periferico di Villa Rosina e che collega la città con l’imbocco autostradale. Un albero si è spezzato andando a colpire alcuni mezzi in transito lungo la strada. Il mezzo maggiormente coinvolto un autocarro sul quale viaggiavano tre operai, uno dei quali, Antonino Giordano, 43 anni, di Belmonte Mezzagno (Palermo), è morto poco dopo in ospedale. Una sorte migliore invece è toccata al conducente del veicolo, che è rimasto illeso, e all’altro passeggero che è rimasto ferito e subito trasportato in ambulanza al pronto soccorso del Sant’Antonio Abate di Trapani, ma non in gravi condizioni.

L’albero ha travolto anche una Renault Clio, che proveniva dal senso opposto rispetto al furgone, con a bordo un’intera famiglia che è rimasta miracolosamente illesa.

Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili Urbani, i Pompieri e i mezzi di soccorso.

Una tragedia comunque che forse poteva essere evitata. Circa dieci minuti prima del crollo dell’albero, erano già intervenuti i vigili del fuoco per una segnalazione di un tronco presente sulla carreggiata, probabilmente un tronco dello stesso albero che poi è caduto.

Un’inchiesta dovrà adesso accertare le responsabilità per una morte così assurda e che probabilmente, con la giusta manutenzione del verde posto ai margini della carreggiata poteva essere evitata.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl valore della testimonianza
Articolo successivoI sindaci del territorio insieme per rappresentare il territorio del Belice all’Expò 2015
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.