Disordini all’Hotel Villa Mokarta. Gli immigrati barricano l’accesso alla struttura.

1399

villa MokartaGiornata di proteste oggi all’interno dell’Hotel Villa Mokarta di Salemi, luogo utilizzato come centro di accoglienza. Stamane i circa 150 ospiti presenti nella struttura hanno protestato per il ritardo delle procedure per la concessione del diritto d’asilo, ritardi causati dal fatto che al rilascio dei nulla osta opera una sola commissione prefettizia. I profughi hanno chiuso l’accesso all’albergo utilizzando un cassonetto, funi, due calcio balilla e, addirittura, un carretto siciliano esposto all’interno dell’hotel, creando a tutti gli effetti una barricata.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOggi pomeriggio a Trapani i funerali del piccolo Daniel
Articolo successivoL’Istituto Comprensivo “P. M. Rocca” di Alcamo partecipa all’Erasmus, una delle poche scuole italiane scelte per partecipare al Partenariato Scolastico Multilaterale
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.