Ancora sangue sulle strade trapanesi. Ieri due incidenti mortali a Trapani e Dattilo

6869

4Di due morti è il bilancio delle vittime di ieri sera, nei due incidenti stradali avvenuti tra Trapani e la frazione di Dattilo.

L’incidente di Trapani è costato la vita ad un giovane trapanese Bartolomeo Rizzo, di anni 25, che a bordo della sua auto, insieme alla fidanzata, si è schiantato sullo guard rail che divide le due corsie sulla rotatoria che immette nella bretella autostradale Trapani- Palermo. Il ragazzo è morto sul colpo mentre la giovane fidanzata a riportato diverse ferite e traumi in tutto il corpo. Quest’ultima non si troverebbe in pericolo di vita ed è sotto osservazione dei medici dell’Ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani.

Sul posto sono giunti i Carabinieri, la Polizia Stradale e i Vigili del fuoco, che stanno tentando di verificare le dinamiche dell’incidente, anche se dalle prime indiscrezioni pare che l’alta velocità e la pioggia battente possano aver influito sull’accaduto1.

La seconda vittima è un anziano barbone che si trovava a camminare a piedi in autostrada vicino la frazione di Dattilo quando un furgone refrigerato lo ha investito.  Sul posto è intervenuto il 118 e la polizia stradale che hanno accertato il decesso. Anche questo incidente è al vaglio degli investigatori che stanno cercando di ricostruire la dinamica esatta dell’incidente e soprattutto tentando di cosa facesse l’uomo in autostrada.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAggredisce infermiera in ospedale: denunciato un giovane di Salemi
Articolo successivoGuidava lo scooter in stato di ebrezza. Assolto.
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.