Educational a Trapani con una decina di Tour Operator

1261

20150122_162937(0)“Esaltare le peculiarità della Provincia di Trapani offrendo concrete opportunità di contatto con professionisti del turismo provenienti da alcune Regioni del Nord Italia”.

È questo l’obiettivo principale che si propone la società Elite Island – innovativo tour operator di Trapani, specializzato soprattutto nel settore incoming in Sicilia occidentale.

“Una buona occasione per promuovere l’offerta turistica di questa parte di Sicilia, fuori dai soliti circuiti tradizionali, cercando specificità che spesso non vengono rilevate” . – Spiega così il titolare di Elite Island, Giacomo Incarbona, l’iniziativa, che vedrà a partire da oggi e fino a domenica 25 gennaio, la presenza a Trapani di questa selezione proveniente dalla Lombardia, Veneto e Emilia Romagna.

L’educational a cui parteciperanno gli ospiti, prevede la visita di strutture
extralberghiere. Particolare attenzione sarà così rivolta a “dimore storiche” “case vacanze” e “B&B” in centro storico oltre che a tipiche aziende agrituristiche nella campagna trapanese.

Una quattro giorni davvero piena di appuntamenti e visite quella programmata a partire da ieri mattina.

“Vogliamo mostrare a chi arriva a Trapani, qua20150122_145356nto di più esclusivo offre la nostra Provincia – dice ancora Giacomo Incarbona – a partire dai siti archeologici come quello di Segesta, alle Chiese diffuse nel centro storico di Trapani, attraverso lo scacchiere offerto dalle saline di Trapani e Marsala, facendo una capatina sull’isola fenicia di Mothia. Agroalimentare e turismo sono due delle potenzialità su cui puntare e dunque non potrà mancare all’appuntamento anche vino e cibo. Non mancheranno quindi le degustazioni

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani Calcio, in difesa arriva Romano Perticone
Articolo successivoFurto di tabacchi ad un bar di Alcamo