L’ASD Alqamah incontra l’AC Belice. Finisce 1 a 1. Un debutto amaro sul proprio campo.

1399

Alqmah-BeliceL’Alqamah, nella decima giornata del campionato di Terza categoria, incontra il fanalino di coda Ac Belice.
I ragazzi di Mister Messina iniziano male e infatti, dopo tre minuti, sono sotto di un gol grazie ad un preciso sinistro dell’attaccante avversario.
“La squadra Alcamese cerca in tutti i modi di raggiungere il pareggio ma non sfrutta una ghiotta occasione con Di Giuseppe che mette sul palo un rigore”.
Il secondo tempo è tutto di marca alcamese, infatti, grazie a Nicosia, arriva il pareggio su calcio di rigore.
L’Alqamah inizia ad incanalare un’occasione dietro l’altra, tra cui da segnalare un palo di Fascella e miracolosi interventi del portiere del Belice. Un debutto amaro ad Alcamo.
“Da notare la bellissima cornice di pubblico che contava circa un centinaio di persone.
Il commento di Mister Messina : “Oggi per noi è stata una partita difficile, sul piano motivazionale, abbiamo regalato un intero primo tempo, non facendo girare la palla, non cercando la combinazione con i compagni e intestardendoci in molte giocate personali; nel 2T dopo aver strigliato i ragazzi, abbiamo giocato da squadra creando almeno 6 occasione da goal, alla fine la sfortuna ha avuto il suo peso specifico nel risultato finale. Non sarà di certo un risultato inatteso a crearci difficoltà, da domenica prossima si riprende la marcia consueta.”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBrutta sconfitta per l’Alcamo Calcio
Articolo successivoIl progetto Fieramente piano di partecipazione dei territori del Gal sbarca a Vienna
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.