Muore in ospedale schiacciato dalle scaffalature

7106

reparto-Ospedale1E’ successo a Salemi. A perdere la vita il primario della Chirurgia, Filippo Ampola Lo hanno visto prendere servizio questa mattina, poi era come sparito. I colleghi lo hanno cercato e alla fine lo hanno trovato morto. Si tratta del primario della Chirurgia dell’ospedale di salemi, Filippo Ampola. L’ultimo luogo dove colleghi e nel frattempo carabinieri allertati dalla scomparsa sono andati a cercarlo è stato il suo ufficio di primario.

Hanno forzato, con l’ausilio dei vigili del fuoco apposta chiamati, la porta e hanno subito visto un rivolo di sangue che usciva da sotto la porta di una sorta di sgabuzzino dove erano sistemate alcune scaffalature metalliche. Aperta anche questa porta hanno trovato diverse scaffalature rovesciate per terra, cadute addosso allo sfortunato medico, rimasto così schiacciato. Secondo i primi rilievi il medico è morto per dissanguamento. La morte viene classificata come incidente mortale sul lavoro. Del caso si occupano i carabinieri coordinati dal pm di turno della Procura di Marsala.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: disagi sulle strade e temperature in picchiata
Articolo successivoAllarme meteo ad Alcamo per la notte e le prossime 36 ore
Rino Giacalone
Rino Giacalone, direttore responsabile e cronista di periferia. Vive nel capoluogo trapanese sin dalla sua nascita. Penna instancabile al servizio del territorio e alla ricerca della verità.