Ad Alcamo Aria, Festival interazionale di danza Orientale

1693

AriaALCAMO – Prenderà il via oggi la seconda edizione dell’International Oriental Dance Festival in Siciliy ARIA diretto ed organizzato dalla direttrice della scuola di danza orientale Hatohor, Helena Russo.

Il Festival, dalla durata di tre giorni, vedrà la partecipazione di ben 20 danzatrici provenienti da altrettante località del mondo: Israele, Russia, Francia e Spagna solo per citarne alcune. Danzatrici esperte e molto conosciute nell’ambito delle danze orientali che durante le tre giornate del festival terranno dei workshop aperti a quanti vorranno approfondire alcune tecniche.

La serata dedicata alle competizioni sarà quella del Venerdì 12, serata in cui le partecipanti si sfideranno nelle diverse categorie.

Sabato 13 dicembre prossimo ci sarà invece la serata più importante dell’intero Festival l’ “Aria Stars Gala Show” durante la quale si esibiranno le danzatrici professioniste. Durante la serata prevista anche la performance musicale dei Biogroove duo, gruppo di percussioni composto da Vito Amato e Nino Errera.

Le serate Venerdì 12 e di Sabato 13 si svolgeranno presso il Cineteatro Marconi in Corso VI Aprile, l’ingresso è solo su prevendita per un costo, rispettivamente di € 7,00 e di € 10,00.

L’intero ricavato delle serate verrà devoluto all’Osservatorio contro le discriminazioni razziali “Nourreddine Adnane”.

Per informazioni aggiuntive e prevendite è possibile contattare la scuola Hator allo 3290466390.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’ASD Alcamo piazza un buon colpo di mercato
Articolo successivoMonete “made in China” , 12 arresti. Falsari alleati con le mafie di Sicilia e Campania
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.