L’ASD S. Francesco di Paola vince ai rigori con il Giudecca e va a quota otto punti, ora la testa al derby di Sabato

759

CalcettoPer dimenticare la sconfitta di Venerdì scorso, in casa del KICK OFF, la S. Francesco di Paola era chiamata ad una prova di maturità, in casa, contro la GIUDECCA.
La partita non inizia nel migliore dei modi e dopo sette minuti  la Giudecca è in vantaggio per 1-0.
Gli alcamesi creano tanto e soffrono poco, ma il gol non arriva e il primo tempo si conclude 1-0 per la Giudecca.
Nel secondo tempo ci pensa Gottuso a riportare i nostri in parità. Appena ripreso il gioco non passa neanche un minuto e gli ospiti vanno in vantaggio, il risultato è di 2-1.
Inizia una fase di confusione e la gara si innervosisce molto, tanto da costringere l’arbitro a fermare il gioco, e viene anche ammonito R. Artale.
Quando mancano solo 7 min., grazie a Stabile, gli alcamesi pareggiano, e proprio nell’ultima azione della partita avrebbero anche l’ occasione di passare in vantaggio, ma il tutto viene vanificato, forse anche per il nervosismo. Finisce 2-2 e ancora calci di rigore.
Vanno a segno: R.Artale, Stabile, Gottuso e Faraci, per gli avversari un gol, un tiro fuori e una parata di Raspanti. I due punti sono degli alcamesi, che vanno a quota 8 punti in classifica, e registra il record di sempre.
Adesso testa a sabato, perché arriva ad Alcamo il Calataphimi
E si respira giá aria di derby.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteUn Natale per tutti
Articolo successivoBatosta dell’Alcamo Calcio in casa del Kamarat
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.