Assolti Scala e Ricupati dall’accusa di abuso d’ufficio e falso

2923

scalaSono stati assolti dall’accusa di abuso d’ufficio e falso l’ex Sindaco di Alcamo, Giacomo Scala, e il segretario generale del Comune di Alcamo, Cristoforo Ricupati. A pronunciare la sentenza in data odierna è stata la Corte d’Appello di Palermo, presso cui avevano fatto ricorso i due imputati dopo la condanna in primo grado del Tribunale di Trapani. Entrambi infatti erano stati condannati a scontare un anno e due mesi di reclusione.

Secondo l’accusa Giacomo Scala si sarebbe avvalso illegittimamente di alcuni consulenti mentre esercitava la funzione di Sindaco. Tesi stravolta dalla sentenza emessa oggi dai giudici della Corte d’Appello in quanto i fatti non sussistono.

Per l’ex primo cittadino rimane ancora l’ultima vicenda giudiziaria da affrontare, quella a riguardo della vicenda carroattrezzi. Mentre per il segretario comunale, Cristoforo Ricupati, si chiude la stagione delle polemiche che vedeva alcuni partiti chiedere la sua rimozione proprio in considerazione della precedente condanna.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIdentificato il responsabile di un disastro ferroviario lungo la tratta Trapani – Castelvetrano
Articolo successivoContinuano i roghi notturni ad Alcamo. Questa notte a fuoco un Suv
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.