A Castellammare per diffondere la cultura della donazione degli organi

1195

castellammare del golfo comuneCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Si stipula oggi alle 17:30 il protocollo d’intesa tra il comune di Castellammare Del Golfo e il Centro regionale trapianti. A partire da questo protocollo i prossimi rinnovi di carta di identità prevederanno la richiesta, e dunque la possibilità per i cittadini, di dichiare la propria volontà di donare o no gli organi e i tessuti.

Questo pomeriggio il protocollo sarà siglato all’interno di un incontro denominato “Il sì che dà vita”, interverranno: il sindaco Nicolò Coppola, Vito Sparacino (direttore del centro regionale trapianti), Bruna Piazza (anestesista e rianimatore II Unita di Terapia intensiva ARNAS, Civico di Palermo), Antonio Mercadante (psicologo – psicoterapeuta, II Unita di Terapia intensiva ARNAS Civico di Palermo), Gaspare Canzoneri (assessore, medico Asp 9 di Trapani).

Mercoledì 3 dicembre, invece, alle 18 presso il teatro Apollo- Anton Rocco Guadagno andrà in scena “Vite parallele”, un’ opera scritta e diretta da Franca Barone. Il 3 dicembre è infatti la giornata internazionale per i diritti delle persone con disabilità come ricordano le associazioni “insieme per vivere” e “La valle verde”, promotrici della rappresentazione.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“La vera musica, che sa far ridere e all’improvviso ti aiuta a piangere…”
Articolo successivoGli appuntamenti del Selinus continuano con “il coraggio di uccidere”
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.