Disagi a Balata di Baida: chiesto intervento Anas

1491

frana-balataBALATA DI BAIDA. Ancora disagi per il crollo avvenuto sulla 187 nei pressi di Balata di Baida, è stato necessario chiedere l’intervento Anas che ha istituito il senso unico alternato regolato da un semaforo. Si lavora al consolidamento dopo la frana avvenuta tempo addietro e si tenta di mettere in sicurezza il ponte di via Laudani ridotto in condizioni veramente precarie.

L’ammnistrazione comunale sollecita affinchè si realizzi il tratto finale della strada che porta sulla 187 proprio da Balata, considerata l’intenzione dell’Anas di non ripristinare il sovrappasso stradale.

Intanto gli abitanti della zona vivono una condizione di disagio e sono costretti a compiere rocamboleschi giri tra strade sterrate per raggiungere le proprie abitazioni.

“L’amministrazione, per i lavori di consolidamento della zona in frana sulla statale, aveva richiesto all’Anas di non istituire il doppio senso di marcia all’interno della frazione, perché il ponte di oltre settant’anni si trova “in condizioni strutturali degne di continua osservazione e monitoraggio”. La chiusura al traffico del tratto di statale interessato dai lavori avrebbe portato a convogliare il traffico nei due sensi di marcia all’interno del centro abitato “con un ulteriore aumento di carico sul ponte che avrebbe aggravato la situazione già abbastanza delicata”. Per questo l’amministrazione aveva proposto come soluzione provvisoria una limitazione del carico pesante sul ponte. Adesso con ordinanza del direttore generale dell’Anas, fino al 31 dicembre, nella statale 187 è stato istituito “il senso unico alternato regolato da impianto semaforico”- fanno sapere dal comune .

Il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore ai Lavori Pubblici Antonino Marchese chiedono all’Anas “ancora con più forza un intervento risolutivo per i problemi più volte evidenziati, che sono tutti conseguenza dalla chiusura al traffico, anche parziale, del tratto Anas in esame e della demolizione del sovrappasso sulla Statale 187″.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOggi la presentazione del bilancio sociale della Don Rizzo
Articolo successivoCondanna annullata per i cugini Marino, strage Cottarelli si torna in Corte di Assise di Appello
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.