Alcamo contro Pro Favara si gioca in casa ma non al Lelio Catella

1618

MICELIALCAMO. Pronti per la seconda gara contro il Pro Favara, una squadra ostica dove milita anche un ex: Mariano Cordaro. Una gara che dovrebbe essere giocata in casa ma che verrà giocata ancora una volta nel campo del Salemi a causa delle condizioni non ancora buone del Lelio Catella. Gli alcamesi sono alla ricerca di una vittoria e di conferme importanti dopo la partita con il Parmonval.

Putaggio, finalmente, potrà avere anche una discreta rosa da cui attingere e scegliere per la gara di domani. Recuparto Jimoh che ha scontato le tre giornate di squalifica dello scorso campionato e De Guido. Intanto Ciro Miceli, classe 1995, è tornato a vestire la maglia bianconera dopo due anni di assenza. Il calcio di inizio sarà alle 15:30 di domani 28 settembre.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSantangelo VS Alfano. Lo stato non ha vinto nella vicenda 6 GdO
Articolo successivoErice: piste ciclabili fai da te.
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.