Naufragio di un peschereccio a largo di Petrosino. Un morto e due dispersi

1539

peschereccioMolto frammentarie le notizie sul peschereccio naufragato. Cinque gli uomini a bordo del natante, dal nome Tre Fratelli,  che è affondato a poche miglia dalla costa di Petrosino. Il naufragio è avvenuto alle 3 di questa mattina e tre dei 5 uomini non si hanno ancora notizie, mentre gli altri due sono stati tratti in salvo. Quattro dei componenti dell’equipaggio appartengono alla stessa famiglia, papà e tre figli, il quinto è invece un amico di famiglia.
Al momento di rientrare al porto di Marsala l’imbarcazione ha urtato uno scoglio. Il peschereccio appartiene al compartimento marittimo di Marsala.

AGGIORNAMENTO

L’incidente di questa mattina ha causato la morte a Vito Di Marco, mentre risultano ancora dispersi i suoi figli Daniele e Pietro.

I due superstiti Baldo Giacalone e  Giancarlo Esposito al momento sarebbero in prognosi riservata.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani-Virtus Entella, tutto pronto al Provinciale. Appuntamento alle 20,30
Articolo successivoAl via oggi la 17esima edizione del Cous Cous Fest