Consiglio comunale di Alcamo: corsa con i sacchi e tornei da spiaggia

2183

consiglio comunaleALCAMO. Proposte che sfiorano l’assurdo quelle avanzate ieri durante i primi minuti del consiglio comunale. Ad intervenire durante le comunicazioni sono Rimi e Caldarella che hanno preso la parola sull’argomento del torneo di calcio in spiaggia presso la battigia. Da diversi anni il comune fornisce il patrocinio gratuito ad una manifestazione sportiva che da qualche anno a questa parte ha visto il verificarsi di liti tra soggetti iscritti al torneo.

Se il consigliere Rimi ha proposto di sostituire il torneo maschile con uno femminile, presumendo che tale gara generi meno liti, il premio originalità va, tuttavia, al consigliere Caldarella che ha proposto, probabilmente con una certa ironia, una corsa con i sacchi a tutti i consiglieri e all’amministrazione. La punizione per gli ultimi arrivati sarebbe la pulizia della spiaggia, quella che quest’anno ha causato diverse interrogazioni e discussioni in città.

Nulla di male a fare ironia o a canzonare per evidenziare comportamenti che sono tutt’altro che da apprezzare in un’amministrazione, che lo si faccia in sede istituzionale usufruendo del tempo in cui sarebbe opportuno occuparsi di faccende piuttosto serie sembra essere, però, non solo offensivo ma anche lesivo dell’immagine stessa del consiglio comunale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCambiano le modalità di erogazione dei contributi alle associazioni culturali
Articolo successivoUn ulivo per Fulvio Sodano
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.