Si ritorna sulla vicenda “Fardelliana”

623

Consiglio Straordinario-01TRAPANI. La vicenda “Fardelliana” ritorna ad essere oggetto di attenzione e discussione per il comune trapanese. Il 4 luglio alle ore 10.30, infatti, avrà luogo il Consiglio Comunale in sessione straordinaria e aperta per trattare una questione particolarmente amara, quale è la chiusura di un bene storico-culturale di rilevante importanza. Una biblioteca che, nata nel 1830 ad opera del nobile trapanese Giovanni Battista Fardella, rischia oggi di diventare uno dei tanti tesori abbondonati e lasciati a se stessi per mancanza di fondi. E così che di fronte a questa situazione, il Comune riporta al centro il tema della partecipazione e l’importanza di ripartire dalla cultura per salvare un pezzo di città, convocando un tavolo tecnico che miri a trovare delle concrete soluzioni ad un problema di così rilevante interesse.

 

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGirolamo Fazio risponde al Nuovo Centro Destra
Articolo successivoRecuperato un prestigioso ceppo d’ancora al largo di Castellammare