Incendiato il furgone di un extracomunitario ad Alcamo

1487

Vigili del Fuoco 1ALCAMO. E’ stato incendiato questa notte, in via Florio ad Alcamo, un furgone fiat di proprietà di un immigrato, residente ad Alcamo da ormai diversi anni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

L’uomo utilizzava il suo furgone per la vendita ambulante di frutta. Per il lavoratore extracomunitario questa non è la prima volta che è costretto a subire intimidazioni. Proprio pochi mesi fa un altro attentato incendiario di chiara matrice dolosa sarebbe stato indirizzato all’uomo.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri che stanno per vagliare tutte le ipotesi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLibrizzi: Solo dichiarazioni spontanee, domani risponderà ai pm
Articolo successivoCrisi economica: Cgil, Cisl e Uil chiedono l’immediata convocazione del Consiglio comunale marsalese