Discarica a cielo aperto a Castellammare, i residenti: “Siamo invasi dai topi”

1592


Discarica Castellammare del Golfo (3)
CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Alcuni cittadini ci hanno segnalato una discarica a cielo aperto poco distante dal centro del paese. In via Molinello un’intera area viene utilizzata da mesi come una vera e propria discarica abusiva. Rifiuti di ogni genere: scarti di potatura, scarti edili, divani, suppellettili, sacchi grandi pieni di spazzatura, tv e tanto altro. Uno spettacolo indecoroso che da mesi ormai sembra non avere tregua. Di giorno in giorno la discarica aumenta il suo volume e con l’arrivo della stagione estiva l’odore inizia ad essere più forte. “È una vergogna! – lamentano i residenti, che poi spiegano -L’area era già stata bonificata una volta, ma dopo qualche settimana è tornata peggio di prima. La puzza è insopportabile e oltretutto ci sono un sacco di topi”. È evidente che la situazione non è sostenibile, soprattutto per la presenza di grossi topi che minacciano la salute dei cittadini. “Ci sentiamo totalmente abbandonati, – sottolineano i residenti – chiediamo al Sindaco Coppola un intervento di bonifica urgente, ma soprattutto maggiori controlli”.

[nggallery id=260]

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCinisi si Rigenera
Articolo successivoStalking a Trapani, deferito un soggetto
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.