Richiesto l’intervento dell’Esercito per la prevenzione degli incendi

1167

incendios31La prefettura di Trapani chiederà l’intervento straordinario dell’Esercito sul territorio al fine di svolgere un’azione di prevenzione sul territorio provinciale. E’ stato annunciato ieri mattina dal prefetto di Trapani, Leopoldo Falco, a seguito degli incendi che hanno interessato nei giorni scorsi il monte Erice.

“Sta partendo – ha detto Falco – la nostra richiesta ufficiale all’Esercito per l’invio di un centinaio di soldati a integrazione dell’attività di tutela e prevenzione svolta dalla forestale”.

La proposta era stata avanzata dal sindaco di Erice, Giacomo Tranchida. “Attiveremo – ha aggiunto il prefetto – altri strumenti per proteggere in maniera preventiva il territorio dai piromani. Ci stiamo altresì adoperando per inviare un nuovo contingente di vigili del fuoco sull’isola Pantelleria”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAttività aperte fino alle 4 di notte a Castellammare del Golfo in occasione dei mondiali
Articolo successivoRiapre la farmacia ad Alcamo marina, in occasione della stagione estiva
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.