Catturati gli autori della rapina al Monte dei Paschi a Erice

1112

rapinatoriSono i presunti autori della rapina, effettuata presso l’Istituto di credito “Monte dei Paschi” lo scorso 18 Aprile, a Erice Casa Santa. I Carabinieri della Compagnia di Trapani li hanno tratti in arresto questa mattina. Si tratta di Giovanni Freschi, trentaduenne già pregiudicato per rapina, e i fratelli Vincenzo e Roberto D’Alberto, anche essi giovani palermitani pregiudicati per il medesimo reato.

Dopo aver minacciato il direttore e il cassiere e a portare via un bottino di 6 mila euro, erano riusciti a fare perdere le loro tracce. La collaborazione delle vittime è stata di fondamentale aiuto per le indagini svolte che hanno condotto ai nomi dei responsabili.

Il Giudice per le Indagini Preliminari, dottor Antonio Cavasino, su richiesta del Pubblico Ministero della Procura di Trapani, dottor Andrea Norzi, ha emesso quindi un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dei tre soggetti, condividendo pienamente il castello probatorio costruito dai Carabinieri. Stamattina quindi i tre delinquenti sono stati prelevati dal quartiere palermitano in cui vivono e attenderanno adesso il processo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTraffico illecito di rifiuti a Marsala: si concludono le indagini
Articolo successivoDistribuzione di incarichi in diocesi a Trapani