Aggredisce un Carabiniere: il giudice lo condanna a tre mesi di reclusione

1524

carabinieriMAZARA. Era stato fermato dai Carabinieri per un controllo ordinario, ma al momento del test alcolemico ha rifiutato, cominciando a lamentarsi contro i militari.

A.R., ha mantenuto un costante atteggiamento di poca collaborazione e, dopo essere stato condotto in caserma, ha tentato di scagliarsi contro un appuntato dei Carabinieri, che stava procedendo a contravvenzionarlo, tentando di sferrargli una testata ma non riuscendovi. E’ stato dunque tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato chiamato a rispondere dinanzi il Tribunale di Marsala. Al termine del processo il PM Alessandra Calò ha chiesto la condanna del giovane a 6 mesi di reclusione. Il giudice Bruno Vivona, accogliendo in parte la richiesta del PM ha condannato il giovane a 3 mesi di reclusione per la resistenza, assolvendolo invece per il secondo reato di minaccia. il tribunale ha concesso al giovane la sospensione della pena.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’associazione Mivas va in scena con “Dracula e Mina” all’Arena delle Rose
Articolo successivoHappy Birthday Make-up Party ad Alcamo