Ingroia inteviene sulla Fardelliana: non siamo tenuti ma daremo il nostro contributo

666

ingroiaTRAPANI. In merito alla questione della biblioteca Fardelliana, interviene il commissario del Libero Consorzio della Provincia di Trapani, Antonio Ingroia.

“In relazione ad alcune notizie di stampa – dichiara Ingroia – che attribuiscono presunte inadempienze da parte della provincia di Trapani nella contribuzione in favore della biblioteca Fardelliana, tengo a sottolineare che, dall’attento studio della normativa oggi vigente, non sussiste più nessun obbligo di contribuzione a carico del libero consorzio di cui sono commissario e che, anche volendo, il Libero Consorzio non dispone delle risorse finanziarie neppure per contributi straordinari”.  “Ma, nella consapevolezza del valore di questa antica istituzione culturale, farò tutto il possibile perché sia garantita la sopravvivenza della biblioteca, patrimonio culturale fondamentale per la città di Trapani”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: Convocato un consiglio d’urgenza per domani
Articolo successivoAlcamo: acconto IMU 2014 da pagare entro il 16 giugno