Turano interviene sull’ipotesi di Ingroia assessore

1128

Mimmo turanoIl parlamentare regionale, Mimmo Turano, interviene sul dibattito in merito al nuovo rimpasto della giunta del Presidente Rosario Crocetta, evidenziando le contraddizioni intorno al caso Ingroia.

La politica – dichiara Turano – per essere efficace ha la necessità di essere dinamica ed al passo con i tempi, ma ha anche l’obbligo di mostrarsi e proporsi in maniera coerente. Il dottor Ingroia non può essere buono ed utile per fare il commissario straordinario alla Provincia regionale di Trapani, proposto dall’Assessore Patrizia Valenti dell’Udc, senza che nessuno, nella coalizione e nel mio partito, ha avuto nulla da eccepire – anzi con tanti che hanno condiviso e sostenuto la scelta del Presidente della Regione – e poi essere bollato come estremista di sinistra quando viene indicato come uno dei nuovi Assessori della Giunta regionale. E’ risaputa e conosciuta la mia distanza dalle idee politiche e dalle opinioni del dottor Ingroia, ma proprio per questo motivo non posso non rilevare una evidente e lampante contraddizione in ciò che sta accadendo in queste ore.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTra poche ore il supermatch Alcamo-Leonfortese. Vale la promozione
Articolo successivoFatti la nomina… (Filosofia su 4 zampe)