Castelvetrano- il Comune ottiene un finanziamento di 160 mila Euro per le politiche ed i servizi dell’asilo per la categoria disagio mentale

751

immigratiL’Amministrazione castelvetranese beneficerà di un finanziamento da 166.901,48 euro  da parte del Ministero dell’Interno- Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione- direzione centrale dei servizi per l’immigrazione e l’asilo. Si di un progetto, l’unico ad essere finanziato nel sud Italia, che consentirà ad 8 immigrati con problemi di disagio mentale, di essere ospitati presso il centro gestito dalla cooperativa Insieme, in via Mariano Santangelo.  La domanda presentata dall’Ente, è stata ammessa alla ripartizione del Fondo Nazionale e prevede la copertura dei costi per gli anni 2014, 2015, 2016.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePeppe Canzoneri non molla la segreteria del PD. “Resisto”
Articolo successivoM5stelle contrari al mutuo della Regione