Tutte le deleghe dei nuovi assessori di Alcamo

2206

ALCAMO. Dopo la nomina della nuova giunta Bonventre, avvenuta martedì scorso, il Sindaco di Alcamo ha distribuito le deleghe ai nuovi asssessori. Gino Paglino , oltre ad aver confermato il ruolo di vice-sindaco e alcune deleghe precedenti, si occuperà dei lavori pubblici e dello sviluppo economico. A Vincenzo Coppola, di professione architetto, sono state assegnate le deleghe all’urbanistica e al suap. Mentre alla new entry della politica alcamese, l’avvocato Lidia Lo Presti, è stato assegnato il delicato compito di occuparsi del personale. Ad Antonino Manno la delega all’economia e a Selene Grimaudo le deleghe alla cultura, pubblica istruzione e politiche giovanili. Stefano Papa, infine, si occuperà dei Servizi Sociali, Sport, Turismo e Spettacolo.

Di seguito vengono riportate per intero le deleghe di ogni assessore di Alcamo:

Gino Paglino – v/sindaco (servizi manutentivi – ambiente e verde pubblico – cimiteri – sviluppo economico – agricoltura – lavori pubblici – energia)

Vincenzo Coppola (urbanistica – suap – patrimonio)

Stefano Papa (servizi sociali – sport – turismo – spettacolo – protezione civile– rapporti consiglio comunale)

Lidia Lo Presti (affari legali – personale – urp – affari generali – servizi demografici)

Antonino Manno (economia – politiche comunitarie)

Selene Grimaudo (cultura – pubblica istruzione – politiche giovanili – pari opportunita’ – innovazione tecnologica – comunicazione)

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl punto del Sindaco Bonventre sulla nuova giunta e sulla città
Articolo successivoTirocini formativi retribuiti presso le aziende alcamesi: la proposta di Longo