I nuovi assessori della giunta Bonventre

1649

Si è concluso oggi pomeriggio il giuramento dei nuovi assessori che guideranno, insieme al Sindaco di Alcamo, Sebastiano Bonventre, la nuova amministrazione alcamese. Da oggi sono ufficialmente Assessori del Comune di Alcamo Vincenzo Coppola, Gino Paglino, Stefano Papa, Selene Grimaudo, Antonino Manno e Lidia Lo Presti.

Nella cerimonia, oltre al sindaco e i neo-assessori, erano presenti uno sparuto numero di consiglieri comunali e di ex-assessori pronti a battezzare la nuova amministrazione comunale. Bonventre e la sua giunta sono pronti avviare il loro corso. Nelle scelte effettuate tutte le componenti politiche di maggioranza, sebbene il lungo travaglio, sono state rappresentate.

Vincenzo Coppola, rappresenterà il gruppo consiliare dell’UCD (composto da Trovato, Nicolosi, Ferrarella, Campisi), mentre Selene Grimaudo e Antonino Manno sarebbero stati scelti dal PD. A sostenere Stefano Papa, invece, ci sarebbe il nuovo gruppo consiliare di Noi Alcamo (composta da Franco Rimi, Francesco Sciacca e Leonardo Castrogiovanni). Direttamente dal sindaco arriva la nomina dell’avvocato Lidia Lo Presti. Infine, per Area Democratica viene confermato Gino Paglino.

Proprio quest’ultimo, insieme al suo gruppo politico di Area Democratica, ha mostrato delle forti perplessità sulle scelte assessoriali . “La giunta Bonventre – commenta Paglino – è stata ricomposta, tuttavia il suo nuovo assetto nel complesso lascia me e Area Democratica molto perplessi, dal momento che non riteniamo la soluzione adottata rispondente alle nuove aspettative della città. Dunque – conclude nella nota stampa il vice-Sindaco – annuncio che la mia presenza in giunta sarà temporanea e finalizzata soltanto a non creare ulteriori e contingenti difficoltà operative alla nuova amministrazione comunale“.

Nei prossimi giorni verranno ufficializzate le deleghe per ogni assessore.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEcco la nuova giunta di Alcamo
Articolo successivoLe constatazioni di “IO VOTO CUSTONACI”
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.