La Quaresima per i fannulloni, pillole di spiritualità per scansafatiche

1041

“Seguire la quaresima alla scuola dei santi – afferma  padre Max de Longchamp  – richiede di dedicarvi un quarto d’ora al giorno. Bisogna scegliere il momento più favorevole della giornata e mantenerlo saldamente”.

“Quaresima per fannulloni …alla scuola dei santi” è il volume di Max de Longchamp (Il pozzo di Giacobbe Editore), che sarà presentato a Trapani, domani, con inizio alle ore 18.00 presso la Cattedrale San Lorenzo.

Alla presentazione sarà presente  Mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale e moderatore della Confraternita della Beata Vergine del Monte Carmelo di Erice, che cura la traduzione dal volume dal francese e il vicario generale della Diocesi mons. Liborio Palmeri. Concluderà il vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli. Modera Stefania La Via.  Letture a cura di Iolanda Piazza. Intermezzi musicali di Animeincanto : Simona Guaiana – soprano, Enzo Toscano – violoncello, Rosalia Catalano – flauto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa commissione pari opportunità organizza una conferenza sulla contraccezione
Articolo successivoAcqua: Tornano i turni ogni 4 giorni