Evade dagli arresti domiciliari in comunità, preso il fuggiasco

507

E’ stato fermato e tratto in arresto il trapanese Vito Scalambrino, di anni 30, da una pattuglia dei Carabinieri di Trapani con l’accusa di reato di evasione. L’uomo, pluripregiudicato, è fuggito ad inizio di Febbraio dalla comunità terapeutica “Casa dei giovani” a Mazara del Vallo, dove stava scontando gli arresti domiciliari. Scalambrino è stato individuato a bordo di uno scooter in via dei Pescatori di Erice – frazione Casa Santa. Dopo gli accertamenti di rito, sebbene l’uomo ha anche fornito delle false generalità, è stato convalidato l’arresto e disposto la reclusione presso la locale Casa Circondariale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDalla soggezione all’emancipazione. Le donne oltre gli stereotipi di genere
Articolo successivoProgetto Musa avvia i workshop tematici per tecnici e funzionari P.A.