Lombardo condannato per concorso esterno in associazione mafiosa

1108

E’ stato condannato a sei anni e otto mesi di reclusione, dal Gup di Catania, l’ex Presidente della Regione, Raffaele Lombardo. L’accusa è di concorso esterno in associazione mafiosa. E’ stato assolto invece dall’accusa di voto di scambio

E’ l’epilogo naturale – commenta a caldo l’ex Governatore – di questo processo, me lo aspettavo. Stamane, poi, l’avevo detto anche a mia moglie. Ma non finisce qui seguiremo tutte le strade legali per dimostrare la mia innocenza“.

Nello stessso processo è stato rinviato a giudizio anche il fratello Angelo Lombardo, ex deputato nazionale del Movimento per l’autonomia, per concorso esterno all’associazione e voto di scambio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteProvincia di Trapani, via il prefetto Pellos arriva l’ex pm Ingroia
Articolo successivoVicini alla ripresa dei lavori al porto di Castellammare del Golfo