Torna in Libertà il sindaco Ferrara

633

TRAPANI. Con le dimissioni Nicola Ferrara ha impedito che gli si potessero imputare inquinamento delle prove e reiterazione del reato. Viene dunque scarcerato l’ex sindaco di Calatafimi-Segesta, che era stato arrestato 9 giorni per corruzione, falsità ideologica e turbativa d’asta.

Il gip Fontana dispone la scarcerazione per Ferrara che si trovava ai domiciliari. Nei giorni scorsi erano tornati liberi anche Ettore ed Enrico Crisafulli che inizialmente erano accusati di intestazione fittizia di beni.

Ferrara rimane indagato a piede libero anche per il reato di abuso.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteProcesso a un “ex” potente di una città ancora crocevia del malaffare
Articolo successivoValentina Palmeri: “troppi consorzi al posto delle province”
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.